Un sesto posto di assoluto prestigio!

Finisce con un sesto posto l'avventura della Juniores di mister Altomonte: dalle stalle alle stelle in un campionato dalle tante, tantissime difficoltà, concluso con una vittoria prestigiosa sul campo della seconda classificata. Andando con ordine, domenica scorsa l'undici di Altomonte è incappato in una giornata decisamente no, contro gli astigiani

La Juniores c’è! E vince!

Partita perfetta per la Juniores di mister Altomonte (sostituito in panchina da Mauro Starno) che espugna il Salussolia Ravetto di Alice Castello imponendosi per 1 a 0 grazie ad un gran gol di testa di Cofin, favorito da un ottimo cross di Caltagirone. Da segnalare durante l'arco di tutta la

Juniores: l’ultimo assalto vale un punto!

Il pareggio arriva soltanto all'ultimo secondo per la Juniores guidata da Altomonte (in panchina Mauro Starno che sostituiva il mister squalificato) che impatta 1 a 1 contro un volitivo e quadrato Canelli. Gli ospiti vanno in vantaggio allo scadere del primo tempo con un gran tiro carico d'effetto ad uscire

Ajaraam all’ultimo respiro

E' stata una gara estremamente difficile per la juniores di Altomonte quella che si è disputata al Liberazione di Omegna, vinto per una rete a zero, in pieno recupero, grazie ad un delizioso pallonetto di Francesco Ajaraam. Il LG Trino ha affrontato una buona squadra, dinamica ed ostica, la cui

Tripletta e tre punti: Ajaraam e la juniores volano!

Sabato, al Tavano, i biancoazzurri hanno superato per 4 a 2 lo Sparta Novara in una gara tutt'altro che semplice. Inizio di marca novarese che schiaccia i giovani grangini ma a passare, nel momento migliore dello Sparta, è proprio il LG Trino Grazie a Cortese, abile a beffare la difesa

Bloccata la capolista a domicilio!

Gran bella gara dei biancoazzurri di Altomonte al cospetto della capolista Biellese, ora appaiata in vetta dal Città di Cossato: due volte in svantaggio, i giovani grangini hanno rimediato con Munda Il quale dapprima ha siglato un gran gol al volo (quello del temporaneo 1 a 1) e poi ha

La quiete “prima” della tempesta

Tutto facile per la juniores guidata da mister Altomonte che supera brillantemente per 4 a 0 il fanalino di coda Fulgor Ronco Valdengo. Subito in discesa la gara per i trinesi a segno al 7' con Munda, abile a ribadire in rete il calcio di rigore ribattuto dal portiere biellese

Juniores mai doma, ma non basta!

Arriva una sconfitta per la juniores di mister Altomonte che, sabato scorso, a Borgomanero contro i forti rossoblu di casa, è uscita sconfitta per 5 a 3. LG Trino che è passato in vantaggio al 14' con Francesco Ajaraam ma che ha subito la veemente reazione della squadra di casa

Settimana da quattro punti (ma potevano essere sei)

Termina con una vittoria casalinga ed un pareggio esterno la settimana "full" della juniores di mister Altomonte. Sabato scorso gara sontuosa per i biancoazzurri che battono 4 a 2 nel derby il Borgovercelli: sblocca dopo un quarto d'ora Arnone con una gran botta sottomisura, il raddoppio è opera di Francesco Ajaraam

Al Tavano non si passa: Juniores spietata!

Sontuosa prestazione della formazione juniores che sommerge di gol la malcapitata compagine lacuale dell'Arona con un 6 a 0 senza appello, scavalcandola in classifica. Davvero pregevoli le giocate della squadra trinese: manovra imperniata su un imprendibile Arnone, ben coadiuvato da tutto il collettivo. La successione delle reti: 12', 19' Arnone, 35',