2007: VITTORIA NEL POSTICIPO

3^ GIORNATA CAMPIONATO PROVINCIALE ESORDIENTI 2007

LG Trino-Crescentinese-3-1

LG Trino: Condurache, Chiavegati, Troplini (Cap.), Virga, Conti, De Rosa, Amante, Gaita, Ferraris, Elkej, Ferreira, Ballanca. All: Busnengo.

Primo tempo: LG Trino-Crescentinese-2-1 (2’Crescentinese, 14’Gaita, 16’Ferreira)

Secondo tempo: LG Trino-Crescentinese-0-0

Terzo tempo: LG Trino-Crescentinese-2-0 (8’Gaita, 9’Ferreira)

Corner: LG Trino-Crescentinese-7-1

Shoot-out: LG Trino-Crescentinese-4-5

Trino – Nel posticipo della terza giornata del campionato provinciale, gli Esordienti 2007 di mister Busnengo hanno ottenuto una bella vittoria sui pari età della Crescentinese. Alla soddisfazione “aritmetica”, va sommata quella per il ritorno all’attività agonistica di Amante e Ferreira, reduci da un lungo stop per infortunio. Nel preambolo degli shoot-out gli azzurri vanno a bersaglio per quattro volte. Fanno meglio gli ospiti, con cinque centri. La squadra schierata nel primo tempo è la seguente: Condurache, Troplini, Virga, Chiavegati, Conti, De Rosa, Gaita, Ferreira e Ferraris. Al secondo minuto il portiere azzurro commette una ingenuità fermando il pallone fuori area. Calcio piazzato battuto bene dai granata e rete del vantaggio sfruttando una respinta corta di Condurache. Il vento incide parecchio sul match e i padroni di casa faticano a far girare palla come al solito. Al settimo, contropiede di Gaita e diagonale di poco a lato. Al dodicesimo la difesa granata sfiora il clamoroso autogol e al tredicesimo Gaita colpisce la traversa. Il pareggio è nell’aria e arriva al minuto 14. Contropiede Gaita-Conti-Gaita con il bomber che non fallisce l’appuntamento con il gol. Due minuti e il Trino passa in vantaggio. Gaita serve Chiavegati che conclude centralmente. Il portiere non trattiene e Ferreira di piatto, realizza il 2-1. Al 18’ Gaita è solo davanti al numero uno ospite ma non inquadra il bersaglio. Allo scadere punizione calciata da Ferraris, parata in due tempi dall’estremo difensore della Crescentinese. Nel secondo tempo il ritmo è nettamente più basso. Il Trino tiene palla, impedendo agli avversari di sviluppare la fase offensiva. Al quarto sinistro di Ferreira dal limite deviato in angolo. Al quinto Ferraris esalta le qualità del portiere granata e all’ottavo una bellissima azione azzurra viene neutralizzata rischiando ancora l’autogol. Al sedicesimo corner di Elkej e colpo di testa di Ballanca parato. Nella terza frazione le squadre si allungano; freddo e fatica si fanno sentire e qualche intervento fuori tempo da luogo a falli anche pericolosi (ma non cattivi). Al settimo Ferreira impegna il portiere. All’ottavo Gaita segna su corta respinta della difesa e al nono il Trino raddoppia con Ferreira, bravo a centrare il sette dal limite dell’area. Negli ultimi 10 minuti Trino e Crescentinese sfiorano ripetutamente il gol, ma il risultato non cambia.