I GIOVANISSIMI ALZANO SUBITO LA VOCE

1^ GIORNATA CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI 2005

Piemonte Sport-USD LG Trino-0-6 (3 Zanoni, Ungurianu, Giordano, Pancallo)

USD LG Trino: Mantovani, Cerrato, Marocco, Patti, Pancallo, Cosenza, Gamra, Diop, Giordano, Ungurianu, Zanoni. A disp: Mantovani B., Aberqi, Mendili. All: Spartera-Mantovan.

Primo tempo: Piemonte Sport-USD LG Trino-0-6

Ammonizioni: Piemonte Sport-USD LG Trino-0-0

Espulsioni: Piemonte Sport-USD LG Trino-0-0

Vercelli – L’avevamo detto in sede di presentazione. La formazione dei Giovanissimi 2005 dell’LG Trino giocherà questo campionato con un obiettivo ben preciso: lottare per il titolo fino alla fine. Il debutto in casa del Piemonte Sport poteva non essere così semplice, per via di una vigilia tormentata da un sacco di guai burocratici e fisici. Mister Spartera, affiancato da mister Mantovan, deve rinunciare a Draganescu, Miceli, Gaye e Bellezza. Lo schema utilizzato è il classico 4-4-2 con Mantovani in porta, Cerrato-Cosenza-Patti-Marocco in difesa; Gamra-Diop-Giordano-Pancallo a centrocampo e Zanoni-Ungurianu in attacco. Occorre una partenza a 100 all’ora e gli azzurri mettono immediatamente le cose in chiaro. Sei reti nei primi 35 minuti, correlate da tre traverse clamorose. I legni sono stati colpiti da Zanoni, Pancallo e Giordano, mentre la palla in fondo al sacco l’hanno depositata Zanoni (tripletta), Giordano, Ungurianu e Pancallo. Nella ripresa il Trino solleva il piede dall’acceleratore. Il gran caldo ed il risultato in cassaforte inducono a miti consigli e la gara termina con un giro palla collaudato, che potrà rivelarsi utile in futuro, in situazioni più complicate. Benedetto Mantovani, Aberqi ed il neo-acquisto Mendili, in campo nei secondi 35 minuti per Ungurianu, Giordano e Cerrato.