Orizzonti United – LG Trino 3-3

LG TRINO: Pomat, Bonel, Lo Pape, Bertola, Fiore, Canino, Lopes (65′ Esposito), Montari, De Lorentiis, Capelli (68′ Bellinghieri), Dayne. A disp.: Rossi, Cappadona, Ajaraam O., Soster, D’Orio. All.: Roberto Cretaz.

ORIZZONTI UNITED: Cerruti, Benincasa, Modena, Coppo, Giordano, Carini, Ramello (85′ Coscarella), Beretta, Germano F., Paladino, Gnisci (56′ Camilli). A disp. Lanza, Farjaoui, Bigotti, Greco, Vachino. All. Pier Luca Pieritore.

Arbitro: Francesco Loiodice di Collegno.

Rete: 50′ Dayne (T) rig., 55′, 58′ rig. Germano (O), 70′ Bertola (T), 81′ Camilli (O), 87′ Montari (T)

Espulsi: 41′ De Lorentiis (T), 49′ Carini (O).

Ammoniti: Carini (O), Coppo (O), Capelli (T), Giordano (O), Germano (O).

Rec: pt’ 1; st 3′.

Note: al 40′ De Lorentiis fallisce un calcio di rigore (parato).

Finisce in parità assoluta (3-3 con un rigore a segno e un espulso per parte) e con tante emozioni, il derby vercellese tra Orizzonti United e Lg Trino. Nella prima frazione di gioco grande occasione sprecata dagli ospiti che, al 40′, sbagliano un rigore con De Lorentiis, espulso subito dopo per lo scontro con il portiere ciglianese che aveva ribattuto il penalty. Giusto il tempo di tornare in campo per il secondo tempo e anche i padroni di casa restano in dieci: cartellino rosso per Carini in occasione del rigore, concesso al Trino, e questa volta, trasformato da Daynè. Gli Orizzonti si scuotono e raggiungono prima il pari, al 12′ con Germano che poi raddoppia al 16′ su rigore. Lg Trino, però non si scoraggia, agguantando il pari con Bertola, al 30′. Il finale è da brividi: al 90′, Orizzonti United in vantaggio, grazie a una punizione di Camilli. Ma, come era avvenuto anche domenica scorsa, il Trino lotta fino in fondo: e al 93′ agguanta il pareggio con Montari

(articolo di InfoVercelli24 che ringraziamo)