Juventus Domo – LG Trino 1-1

JUVENTUS DOMO: Fovanna, Alessi, Carrera, Piccirilli, Piscopo, Kate, Casas, Iulini, Bottone (92′ Cartini) Bogani (84′ Appetito), Falcioni (68′ Guerra). A disp.: Pavesi, Borgnis, Pesce, Samà. All.: Marco Mellano.

LG TRINO: Pomat, Bonel, Lo Pape, Lopes (88′ Bellinghieri), Fiore, Capelli, Esposito (68′ Perelli), Montari, De Lorentiis, Bertola (81′ Soster), Dayne. A disp.: Rossi, Cocchi, Ajaraam O., Fogazzi. All.: Roberto Cretaz.

Arbitro: Ottino di Ivrea.

Reti: 36′ Bottone (JD), 58′ Delorentis (T).

Ammoniti: Carrera (JD), Piccirilli (JD).

Rec.: pt 1′; st 4′

Avvio in salita per i biancoazzurri di Roberto Cretaz che non riescono ad agguantare il punteggio pieno in casa di una Juve Domo ostica e sopratutto cinica a capitalizzare gli errori grangini.

Parte al piccolo trotto la gara tanto che il primo vero scossone si ha al 32′ quando Fiore impegna per ben due volte in un minuto Fovanna, il portiere granata è costretto agli straordinari per mantenere inviolata la propria porta. Tre minuti dopo la Juve Domo passa sull’unica azione pericolosa: Bottone riceve palla in area, si gira e beffa Pomat. Nel finale di tempo insiste il LG Trino ma Fovanna sventa su Delorentis e Dayne.

Nella ripresa partono fortissimo i padroni di casa che scuotono la difesa biancoazzurra con Bottone e Casas, Pomat si supera. Il LG Trino non ci sta e sull’invenzione di Esposito, ne Delorentis ne Dayne riescono a trovare la deviazione vincente. Il gol però è nell’aria ed arriva al 58′ dopo un’azione strepitosa di Dayne che serve Esposito, il quale appoggia intelligentemente per bomber De Lorentiis, stop, tiro e pareggio. Il LG Trino a questo punto prova a vincere la gara ma prima Alessi toglie letteralmente dalla testa di Delorentis il gol del pari e poi Montari sfiora il palo alla destra di Fovanna. Nel finale è Perelli con una sassata da fuori area ad ispirare ancora il portiere ossolano.

E’ un pareggio che sta un po’ stretto al LG Trino e che fa arrabbiare moltissimo mister Cretaz in previsione della gara di domenica prossima contro la Pro Settimo Eureka.

(foto di ossolanews.it)